sabato 7 settembre 2013

Bolivia: ci presentiamo...la coordinatrice!

Piera G., anni non pervenuti, non si capisce come abbia fatto a coordinare 8 persone per un mese quando fa fatica a coordinare se stessa.
Vera Boliviana D.O.C. (tutte le certificazioni sono a posto, assicura l'armadillo!) è infatti riuscita a mangiare una saltena senza sporcare il piattino.
Si ricorda un memorabile volo con atterraggio sullo zaino all'aeroporto di Madrid, una targa davanti al gate n.7 commemora l'evento per le generazioni a venire.
C'è chi sussurra ai cavalli, lei...balla con le scimmie, per distrarle quando queste infuriate si scagliano contro i poveri cantieristi.
Ha provato in tutti i modi ad attentare alla nostra salute facendoci mangiare le peggio porcherie, per fortuna ci ha riportati a casa tutti.

Ma in fondo...quando ne avevamo bisogno ci ha sventagliato per due ore su un viaggio della speranza, ci ha ascoltato quando alle 5 di mattina volevamo parlare dei campesinos, ci ha portato su altalene alte 20 metri, ci ha sopportato quando ci lamentavamo della scalinata inca a 4000 m (in realtà non aveva fiato per proferire parola...), quindi...
Ti vogliamo bene pie! Grazie :)



Piera Piera Piera ci teneva le formazioni
Piera Piera Piera che cadeva a ruzzoloni
Piera Piera Piera che rompeva un po' i ...
Piera Piera Piera ci imponeva le riflessioni
Ma la notte la festa è finita, evviva la vita, comincia un mondo, un mondo diverso ma fatto di sesso un Boliviano avrà!

Copyright coro-da-stadio gruppo bolivia 2013 :)

Camilla, Anna, Lorenzo, Marco, Chiara, Luca, Chiara, Vittoria

1 commento:

  1. ...anche io vi voglio bene chicooooos! mille cuoricini per voi!
    Pie

    RispondiElimina