venerdì 15 luglio 2011

Formazione lecchese boliviana

ciao ragazzi!!!

la formazione dei cantieri è stata FORMIDABILE!!! che bello il gruppo, che bello lo stare insieme, che bella la voglia di conoscerci e di condividere tutti la stessa voglia di partire!!!

mentre l'11 giugno è stata una giornata più teorica, il 18-e 19 sono stati due giorni intensissimi, direi travolgenti sia culturalmente che praticamente!!!
volete un aneddoto? Dopo la messa del sabato sera una signora lecchese si è avvicinata e mi ha chiesto: "davvero partite per fare un'esperienza umanitaria? bravi ragazzi, siate forti e in bocca al lupo!" che emozione, in quel momento ho percepito entusiasmo, molto entusiasmo, le persone che abbiamo vicino trasmettono entusiasmo e questo dà la carica!!! cioè... è una cosa FORTE!!!


Io e il mio gruppo (Bolivia) abbiamo dedicato spazio e tempo a parlare di usi e tradizioni boliviane, valentina (il nostro capo...) è stata capace di riassumere secoli di storia in modo simpatico, pieno di balli, musiche, colori...grande vale!!! la situazione e la povertà rimangono una realtà, la sofferenza e il problema dell'alcool sono molto presenti, ma partire conoscendo la cultura locale permette di avere una briciola di certezza in più, e questo a mio avviso è stato il vero senso della formazione!!! ora conto i giorni che mi separano dalla partenza....ho voglia di fare....e questa è la cosa più grande di tutte!!!!

un abbraccio.....

ALEssandro

2 commenti:

  1. vale cuoricino16 luglio 2011 16:47

    ..ma ciao!..grazie per ciò che hai scritto su di me...appena arrivi ti darò la ricompensa pattuita:-)..scherzo..vi stiamo aspettando con ancora più entusiasmo ed energia!..

    RispondiElimina
  2. in bocca al lupo per l'esperienza, io ci sono stato due anni fà ed i ricordi sono ancora vividi e intensi. Buon cammino, Raffaele

    RispondiElimina